News

NEWS

29-09-2016
Finalisti Biennale del Paesaggio - Rosa Barba

Sono stati selezionati i progetti finalisti del premio Rosa Barba, disponibili al seguente link.

http://www.coac.net/landscape/premiC_e_R.html

All’interno di “TOMORROW LANDSCAPES” (9a Biennale Europea di Architettura del Paesaggio, con sede a Barcellona, Spagna) sarà assegnato il Premio Internazionale di Paesaggio “Rosa Barba”, che premia progetti di paesaggio realizzati in tutto il mondo negli ultimi cinque anni (2011-2016). Al miglior progetto, selezionato da una Giuria Internazionale (formata da figure di spicco nel campo dell’architettura del paessaggio come James Corner, Kathryn Moore, Anuradha Mathur, Eduardo Cadaval, Manuel Ruisánchez) sara` riconosciuto un premio dal valore economico di 15.000 euro.

tutti i riferimenti:

https://www.facebook.com/Barcelonalandscapebiennial
https://bcnlandscapebiennial.wordpress.com/
https://twitter.com/Landsc_Biennial
http://paisatge.tumblr.com/
https://www.linkedin.com/in/international-biennial-of-landscape-architecture-b4745124?
https://es.pinterest.com/biennal
https://www.instagram.com/landscape_biennial_bcn/

Scarica il programma

Download Vai alla pagina
30-09-2016
Orticolario 2016 | Spazi creativi

concorso internazionale per la realizzazione di giardini creativi nel parco di Villa Erba a Cernobbio

candidature entro il 31 gennaio 2016

Orticolario promuove, in chiave rinnovata, il concorso internazionale per la realizzazione di giardini a tema e installazioni artistico-paesaggistiche nel parco di Villa Erba a Cernobbio, sede della manifestazione.

Vai alla pagina
01-10-2016
TOMORROW LANDSCAPES

9a Biennale Europea di Architettura del Paesaggio, con sede a Barcellona, Spagna.

29, 30 settembre e 1 Ottobre 2016

La Biennale è un evento internazionale sul tema dell'architettura del paesaggio. Si svolge ogni due anni a Barcellona e coinvolge un gran numero di professionisti e studenti da tutto il mondo.

La nona edizione “TOMORROW LANDSCAPES” avrà luogo nei giorni 29, 30 settembre e 1 Ottobre. All’interno di questo evento sarà assegnato il Premio Internazionale di Paesaggio “Rosa Barba”, che premia progetti di paesaggio realizzati in tutto il mondo negli ultimi cinque anni (2011-2016). Al miglior progetto, selezionato da una Giuria Internazionale ( formata da figure di spicco nel campo dell’architettura del paessaggio come James Corner, Kathryn Moore, Anuradha Mathur, Eduardo Cadaval, Manuel Ruisánchez ) sara` riconosciuto un premio dal valore economico di 15.000 euro.

Temine di presentazione dei progetti 31 Marzo , 2016.
http://www.arquitectes.cat/en/landscape
http://www.coac.net/landscape/default_eng.html


storia della Biennale: https://issuu.com/masterpaisatge/docs/portada_memoria_17_a__os_bienal__ba

http://www.professionearchitetto.it/concorsi/notizie/22211/Premio-internazionale-di-Paesaggio-Rosa-Barba

Download Vai alla pagina
15-10-2016
3° Incontro Mondiale sui Paesaggi Terrazzati

6-15 ottobre 2016

la condivisione di esperienze e conoscenze di coloro che hanno scelto i paesaggi terrazzati

conferenze, scambio di esperienze, fiera, visite e incontri con testimoni locali...

10 giorni di attività che si svilupperanno a Venezia (2 giorni), nelle sedi locali (5 giorni in 10 diverse località terrazzate) e Padova (3 giorni)

 

Vai alla pagina
30-10-2016
Passeggiando tra i giardini di Porcinai; una mostra per ripercorrere la sua carriera

“Pietro Porcinai. Giardino e paesaggio” è il nome della nuova mostra promossa dalla Fondazione Cosso per celebrare il paesaggista italiano, in occasione del trentennale dalla sua scomparsa. Allestita con la collaborazione di Paola Porcinai, figlia dell’architetto, l’esposizione si pone come un’occasione unica di ripercorrere la carriera di Porcinai grazie alle immagini suggestive elaborate da Dario Fusaro, fotografo di parchi e giardini.

Inaugurata il 14 giugno e in programma fino al 30 ottobre 2016, nella cornice verde del Castello di Miradolo (San Secondo di Pinerolo,
Torino), il percorso espositivo si articola tra i giardini del paesaggista, passando per quello di Villa I Collazzi a Firenze, fino alla Villa Recchi di Portofino, ma anche per il parco Mondadori di Segrate, arrivando al parco di Pinocchio a Collodi.

Alle cento fotografie di Dario Fusaro si unisce una serie di bozzetti e di disegni creati da Porcinai durante lo sviluppo dei suoi progetti: creazioni in cui l’importanza della grazia e dell’equilibrio architettonico si accostano a un’appuntita ricerca botanica che rende ogni scelta meditata, precisa, e carica di significato.

La sensibilità diventa filo conduttore della mostra, come dell’opera tutta di Porcinai, in un percorso volto a scoprire una figura professionale e umana complessa, evocando i temi-cardine del suo lavoro, come la difesa del paesaggio dal degrado, la ricerca della bellezza nella progettazione e il confronto dialettico con artisti e intellettuali di varie epoche.

Vai alla pagina
Vai a pag 1 tutte