TOSCANA

PAYS.DOC - Area umida di pregio

PAYSMED - PAYS.DOC - Area umida di pregioPaesaggio:
Area umida di pregio

Luogo:
Riserva naturale della Diaccia e Botrona

Comune:
Castiglione della Pescaia

Autore foto:
n.d.

Anno:
2004

Proprietà:
M. Pompignoli

Contesto di paesaggio:
Costa grossetana
La fascia pianeggiante costiera è dominata da una pineta monumentale interrotta a sud dalle propaggini della catena dei Monti dell’Uccellina coperte dalla macchia mediterranea A zone agricole specializzate e aree fortemente urbanizzate si alternano zone di rilevante interesse naturalistico debolmente antropizzate come il Parco Naturale della Maremma, la foce dell’Ombrone, la Riserva Naturale della Daccia e Botrona, zona umida residua dell’antico Lago di Prile oggetto di una bonifica voluta del granduca Pietro Leopoldo: Il paesaggio agrario è caratterizzato dalle numerose opere per la regimazione idraulica e dalla presenza della Casa Rossa (Casa Ximenes) oggi museo di documentazione dell’area Riserva naturale. La pressione turistica è particolarmente forte su tutto il tratto costiero: le attività ricettive spesso collocate all’interno della Pineta del Tombolo presentano strutture prefabbricate, ma non temporanee.