TOSCANA

PAYS.DOC - L’invaso di Bilancino

PAYSMED - PAYS.DOC - L’invaso di BilancinoPaesaggio:
L’invaso di Bilancino

Luogo:
Bilancino

Comune:
Barberino di Mugello

Autore foto:
n.d.

Anno:
2004

Proprietà:
M. Pompignoli

Contesto di paesaggio:
Mugello
L’ambito è connotato da una morfologia propria delle conche intermontane; il paesaggio mostra caratteri significativi di naturalità diffusa: versanti boscati, con faggete alle quote più elevate e modesti rimboschimenti a conifere, si alternano alle quote più basse dalle coltivazioni dei castagneti da frutto e dall’attività agricola ancora molto presente ed attiva. I borghi e gli edifici rurali sparsi sono diffusi, con una fitta rete di collegamenti poderali, residui di colture tradizionali, in condizioni di permanenza storica apprezzabili. I terrazzamenti della zona di Rufina, Londa, Turicchi, conferiscono un elevato pregio al paesaggio, anche se la diffusione di coltivazioni a vigneto specializzato sta comportando notevoli trasformazioni. Gli insediamenti urbani sono prevalentemente localizzati nel fondovalle, con strutture artigianali e commerciali in stretta relazione con le principali infrastrutture viarie, senza specifiche attenzioni ai principali sistemi strutturali di continuità paesistica e alle esigenze di protezione e compensazione ambientale. L’espansione residenziale per zone di lottizzazione amplifica a macchia d’olio l’urbanizzazione dei fondovalle, compromettendone la matrice agraria. Sono presenti casi rilevanti di trasformazione profonda del paesaggio, con effetti diretti sulle aree interessate e indiretti sul contesto (lago di Bilancino, autodromo del Mugello, campo da golf di Scarperia, linea dell’alta velocità ferroviaria), la cui attuazione non prevede in genere efficaci misure di inserimento paesistico e di mitigazione degli impatti.