CATALOGNA

PAYS.DOC - Insediamenti industriali

PAYSMED - PAYS.DOC - Insediamenti industrialiPaesaggio:
Insediamenti industriali

Luogo:
Raffineria El Morell

Comune:
el Morell

Autore foto:
Emilio Ramiro

Anno:
2006

Proprietà:
DPTOP

Contesto di paesaggio:
Tarragonés
La raffineria El Morell, meglio conosciuta come la raffineria di Tarragona, si trova a circa due chilometri a nord dell'asse che unisce l’area urbana Tarragona-Reus, nel cuore del Camp di Tarragona. Si tratta certamente di un paesaggio industriale; una città pensata per il trattamento del petrolio che qui giunge dal porto di Tarragona e da qui viene distribuito in tutta la Spagna. La notte rappresenta il momento di maggiore attività, ed è per questo che le luci della raffineria confondono notte e giorno, dando la sensazione di trovarsi in un paesaggio spaziale, circondati da una pioggia di stelle e meteoriti... È un luogo talmente particolare che il regista cinematografico catalano Bigas Luna ha detto che la raffineria costituisce il principale paesaggio da film in cui ci si può imbattere nella Catalogna. Oltre a generare inquinamento ambientale, visivo e acustico, la raffineria costituisce anche un’importante barriera fisica, date le sue grandi dimensioni (circa 400 ettari), il suo carattere privato e la segretezza in cui si svolge la sua attività. D'altro canto, le ciminiere, la cui altezza supera i caratteristici noccioli della zona, ormai fanno parte del paesaggio culturale del Camp di Tarragona, fissate in maniera permanente nella visuale dei suoi abitanti. Ma questo deve essere visto più come un processo di rassegnazione sociale che non come un processo di integrazione paesaggistico-culturale.