LAZIO

PAYS.DOC - Città del tufo e dei "calanchi"

PAYSMED - PAYS.DOC - Città del tufo e dei "calanchi"Paesaggio:
Città del tufo e dei "calanchi"

Luogo:
Borgo medioevale abbandonato per l'erosione dei "calanchi"

Comune:
Bagnoregio

Autore foto:
Paolo Cipollina

Anno:
2006

Proprietà:
n.d.

Contesto di paesaggio:
Tuscia viterbese orientale: Monti Vulsini
Nel territorio del Lazio nord-occidentale i paesaggi soggetti a fenomeni erosivi sono frequenti: quello di Civita di Bagnoregio è tra i più noti e suggestivi per l’eccezionalità dei luoghi e il gran numero di calanchi, splendido esempio di erosione selettiva su materiali di natura e origini diverse, che conferisce al paesaggio diverse tonalità, dal grigio dell’argilla al bruno del tufo, e una grande varietà di forme: colli argillosi, immensi crateri, cuspidi e pinnacoli. Impressionante è lo stato di desolazione dell’abitato di Civita, posto in cima a un colle tra profondi solchi che, anno dopo anno, va sempre più restringendosi.